Riepilogo della Play Therapy dalla pagina My Play Therapy — ChildTherapyToys
Maggio Riepilogo della terapia del gioco dalla pagina La mia terapia del gioco

Maggio Riepilogo della terapia del gioco dalla pagina La mia terapia del gioco

La mia pagina di terapia del gioco

La mia pagina Play Therapy ha pubblicato il riepilogo mensile di maggio!

Clicca qui per andare a MyPlayTherapyPage.com

Dal Blog (clicca qui per ulteriori post informativi)

Grazie ad Amy Flaherty per averci aiutato a organizzare i giochi di sabbia. Scaffale dopo scaffale ha rimodellato la stanza che aiuta i suoi clienti a modellare i loro portasabbia! Se devi organizzare la tua stanza dei giochi e ti serve un'idea di come, questo è il post che fa per te! Clicca qui per saperne di più!

Stacy Garcia ha reinventato il classico gioco da tavolo Scusa! e lo ha reso perfetto per la sua pratica di terapia del gioco. Stacy crede che qualsiasi gioco possa essere implementato come uno strumento efficace per l'intervento e uno strumento per insegnare ai suoi clienti. Leggi come usa Sorry! qui.

SUISCRIVITI AL NOSTRO BLOG

 

Alcuni degli articoli che abbiamo pubblicato questo mese su MyPlayTherapyPage.com (clicca qui per altri fantastici articoli)

La Stellenbosch University in Sud Africa ha condotto uno studio che dimostra che la salute emotiva e comportamentale degli adolescenti con PTSD può essere notevolmente migliorata con l'intervento terapeutico. Il trattamento consisteva in una terapia di esposizione prolungata o consulenza di supporto in un massimo di 14 sessioni da 60 a 90 minuti ciascuna. I bambini che hanno ricevuto la terapia individuale hanno mantenuto i benefici della consulenza più a lungo rispetto a quelli che hanno ricevuto la sessione di terapia di gruppo. Per maggiori informazioni clicca qui.

È in fase di sperimentazione un nuovo farmaco per i bambini autistici che si ritiene possa essere utile nei bambini fino a 14 anni. I test finora sul farmaco hanno un effetto che "riavvia un modello più normale di sviluppo neurologico". Sono necessari ulteriori test sul farmaco prima che venga approvato e reso disponibile al pubblico. Per maggiori informazioni clicca qui.

Mentre i farmaci possono essere utili per i bambini con ADHD, un nuovo studio ha dimostrato che un trattamento più efficace può includere il neurofeedback (NF), una forma di terapia comportamentale che mira a sviluppare capacità di autoregolazione corticale, oltre ai farmaci. Ci sono ancora più studi necessari per la formazione NF e il suo effetto sui bambini con ADHD. Per maggiori informazioni clicca qui.

Articolo precedente I bambini con disturbo ossessivo compulsivo beneficiano del gioco terapeutico che incorpora la terapia cognitivo-comportamentale
Prossimo articolo Suggerimenti per i nuovi terapisti del gioco: lavorare con il bambino tranquillo