Il gioco del sentirsi bene — ChildTherapyToys

Il gioco del sentirsi bene

Numero del prodotto : W-379
46,97 €

  • Impara a trasformare i tuoi pensieri negativi in ​​positivi con questo divertente gioco da tavolo
  • Il gioco contiene le carte dei sentimenti per insegnare ai giocatori a riconoscere i pensieri positivi e quali pensieri li fanno sentire bene e le carte del fare che incoraggiano i giocatori ad agire in base ai propri sentimenti positivi attraverso il disegno o il gioco di ruolo
  • Aiuta i clienti a ritrovare la fiducia in se stessi dopo un evento traumatico, ma insegna anche ai giocatori l'autostima e come esprimere le proprie emozioni in modo sano
  • Dai 9 anni in su

Aggiungi alla lista dei desideri
A volte abbiamo bisogno di un piccolo aiuto per sentirci bene con noi stessi, che sia un complimento di un amico o un gesto gentile di un vicino. E ora c'è un'altra fonte di aiuto: tutto ciò che devi fare è giocare al gioco Feeling Good. Le Feeling Cards fanno pensare ai giocatori con pensieri positivi e li aiutano a riconoscere ciò che li fa stare male. Fare le carte offre ai giocatori l'opportunità di esprimere sentimenti attraverso il gioco di ruolo e il disegno. Sviluppato originariamente per aiutare le persone a recuperare la fiducia in se stessi e l'ottimismo dopo un evento o una situazione traumatica, Feeling Good incoraggia i giocatori a sentirsi bene con se stessi riconoscendo, comprendendo ed esprimendo le proprie emozioni.

Adatto per un massimo di 4 persone o squadre, dai 9 anni in su.

 

SCHEDE CAMPIONE:


Fare la carta--Gioco di ruolo: imita uno dei giocatori. Chiedi a lui o lei di imitarti. Discuti i tuoi sentimenti su come gli altri ti vedono.


Carta dei sentimenti--Quando sei nervoso o spaventato che tipo di cose ti dici? In che modo ciò che dici influisce su come ti senti?


Fare la carta--Agisci come se fossi un robot che non ha sentimenti. Cosa fai quando succede qualcosa di triste? Qualcosa di carino? Qualcosa di esasperante?


Carta dei sentimenti: Come si sente la fiducia? Come si arriva a fidarsi di qualcuno?